Elenco siti tematici

News

  • 06/07/2011
    • Incontro con il presidente della Comunità Montana della Lunigiana e i Sindaci dei comuni di Filattiera, Licciana Nardi, Villafranca in Lunigiana, Corniglio, Monchio delle Corti - ore 17.30
    • Incontro partecipato con la popolazione - ore 21.00
    • Nel primo incontro pubblico con la popolazione sono state enunciate le linee guida per comprendere le fasi e le modalità di formazione della variante al piano strutturale vigente. Sono stati inoltre presentati gli strumenti rivolti ai cittadini che si intendono adottare nell'ambito del processo di partecipazione: un volantino informativo sulla partecipazione, un questionario a cui i cittadini sono chiamati a rispondere, inviando segnalazioni e osservazioni che saranno vagliate dall'ufficio di piano in questa fase di redazione.
  • 06/06/2011 
    • Incontro con il PNATE (Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano)
    • Incontro tecnico tra amministrazione, gruppo di lavoro dell’ufficio di Piano e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano (dott.ssa Francesca Moretti) nel corso del quale sono state analizzate le tematiche presenti nel quadro conoscitivo, propositivo e valutativo della Variante al Piano Strutturale, in particolare la loro relazione con il Piano del Parco, attualmente in corso di definizione e in via di adozione.
    • Primo incontro con i tecnici degli ordini professionali (agronomi, architetti, geologi, geometri, ingegneri)
    • Nel corso dell'incontro con i liberi professionisti che hanno risposto all'invito, l'amministrazione e i consulenti dell'ufficio di piano hanno illustrato il processo di partecipazione e le modalità di redazione della Variante, analizzando in particolare il sistema vincolisticosovraordinato e lo stato di attuazione del piano strutturale e del regolamento urbanistico, sia in termini di edificato che di servizi. I soggetti sono stati invitatati ad esprimere le proprie osservazioni in merito agli obiettivi del progetto in atto e a inviarle al garante per la comunicazione o ai consulenti dell'ufficio di piano.
  • 13/05/2011 - Incontro congiunto con regione Toscana e provincia di Massa Carrara
      L'amministrazione e i consulenti dell'ufficio di piano hanno incontrato i funzionari della regione Toscana (arch. Stefania Remìa e arch. Gabriella De Pasquale) e della provincia di Massa Carrara (arch. Marco Nieri) per analizzare la conformità della Variante al P.I.T. (Piano di Indirizzo Territoriale) e al P.T.C.P. (Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale) e alcune problematiche connesse al dissesto idrogeologico.
  • 29/04/2011 - Primo incontro con associazioni e operatori economici locali
      L’amministrazione e i consulenti dell'ufficio di piano hanno incontrato i rappresentanti delle associazioni e gli operatori economici locali per illustrare il processo di partecipazione e di redazione del piano strutturale. Nel corso dell'incontro i soggetti sono stati sollecitati ad esprimere le prime riflessioni sulle necessità e potenzialità del territorio comunale e sono stati invitati a far pervenire al garante per la comunicazione contributi e osservazioni in merito agli obiettivi del progetto in atto.
  • 04/03/2011 - Avvio del procedimento
      Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 11 del 04/03/2011, ha avviato il procedimento per la costruzione della variante generale al piano strutturale vigente (approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 74 del 28/11/2000), ai sensi dell'art. 15 della L.R. 01/2005. Contestualmente è stato redatto il Documento preliminare di Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) e Valutazione integrata iniziale (V.I.), relativamente alla variante in corso di elaborazione, ai sensi della L.R. 12 febbraio 2010, n. 10.
  • 28/01/2012 - Adozione variante generale
      Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 3 del 28/01/2012, ha adottato la variante generale al piano strutturale, ai sensi dell'art. 17 della L.R. 01/2005, nella forma di “Progetto pilota” per la formazione in forma coordinata della Variante generale al piano strutturale comunale in coerenza e conformità con il P.T.C. (in corso di aggiornamento) e il P.I.T. 
      Pubblicazione avviso sul B.U.R.T. - Regione Toscana (15/02/2012)
Proprietà dell'articolo
data di creazione: 27/04/2011
data di modifica: 20/02/2012